Il ricordo degli universitari friulani a Padova: «Partimmo con la morte nel cuore»

di Libero Dolce

Un gruppo di fuorisede in Veneto decise di tornare subito per dare una mano. Per Anna Laura: «Fu una prova collettiva di commovente solidarietà»