Damilano: «Le voci di Moro e di Impastato non si spegneranno»

di David Galimi

Intervista al direttore de L’Espresso, autore di un volume «Quarant’anni fa, durante il sequestro, lo Stato fu passivo»